Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Henkel punta a diventare "climate positive" al 2030

Henkel punta a diventare "climate positive" al 2030

Presentato rapporto sostenibilità, 70% da fonti rinnovabili

MILANO, 18 aprile 2023, 16:16

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Diventare "climate positive" al 2030 (cioè rimuovere più gas serra di quanti ne emette) è l'obiettivo di Henkel illustrato nel rapporto di sostenibilità 2022, dove si evidenzia come oggi il 70% dell'energia utilizzata dai siti produttivi derivi da fonti rinnovabili, mentre l'87% del packaging è riciclabile e rinnovabile.
    Henkel vuole arrivare al 2030 aumentando al 100% l'utilizzo di energia da fonti rinnovabili e ha avviato 93 progetti in tutto il mondo per produrre energia pulita nei propri siti produttivi. In Italia, in particolare, è il sito lombardo di Casarile ad aver avviato la costruzione di una nuova caldaia a biomassa e un impianto fotovoltaico che dovrebbero essere pienamente operativi entro fine anno.
    A pesare, però, sull'impronta carbonica complessiva di Henkel sono soprattutto l'uso dei suoi prodotti e lo smaltimento delle confezioni. Per questo negli ultimi anni l'azienda ha investito sulla ricerca e sviluppo per ottimizzare sia i prodotti sia gli imballaggi, con l'obiettivo di arrivare al 100% di packaging riciclabile o riutilizzabile entro il 2025, utilizzando più del 30% di plastica riciclata nelle confezioni.
    "Stiamo accelerando la transizione energetica dei nostri siti produttivi e lavoriamo per rendere più sostenibili i prodotti e le loro confezioni - ha detto Mara Panajia, presidente e a.d. di Henkel Italia -. Henkel guarda alla sostenibilità fin dall'inizio del secolo scorso, grazie alla lungimiranza del suo fondatore, e quest'anno presentiamo il trentaduesimo rapporto sulla sostenibilità".
    Sostenibilità non è solo ambiente e tra gli obiettivi annunciati da Henkel c'è quello di avere in Italia il 50% di manager donne entro il 2025, oggi al 39%. A ciò si aggiungono i progetti sociali rivolti all'inclusività, in tutte le sue forme.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza