Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Inwit e Legambiente monitorano inquinamento aria

Inwit e Legambiente monitorano inquinamento aria

IoT al servizio di parchi nazionali e riserve naturali

MILANO, 01 marzo 2023, 18:32

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Inwit e l'associazione ambientalista Legambiente si alleano per il monitoraggio dell'inquinamento atmosferico. La collaborazione prevede l'utilizzo delle torri di Inwit per misurare e monitorare, attraverso sensoristica IoT, alcuni parametri ambientali, relativi alla qualità dell'aria, a tutela della biodiversità, tra cui anidride carbonica, biossido di azoto e polveri sottili.
    Le aree naturali oggetto del monitoraggio dell'inquinamento atmosferico saranno: Parco Nazionale Abruzzo, Lazio e Molise, Parco Nazionale della Maiella, Riserva Naturale Zompo lo Schioppo, e Riserva Naturale Monte Genzana Alto Gizio.
    "La partnership con Legambiente testimonia il valore aggiunto della distribuzione capillare delle nostre torri sul territorio, in questo caso per la tutela della biodiversità - dichiara Michelangelo Suigo, direttore relazioni esterne, comunicazione e sostenibilità di Inwit - Le torri di Inwit sono infrastrutture digitali, condivise e sostenibili, a disposizione degli operatori di telecomunicazione mobili e in grado di ospitare tecnologia avanzata IoT per effettuare il monitoraggio della qualità dell'aria e misurare gli impatti dei cambiamenti climatici, a beneficio dei territori e delle comunità nei quali operiamo". "Questo nuovo monitoraggio sperimentale ci permetterà da un lato di fare il punto sulla qualità dell'aria in alcune aree protette italiane, dall'altra di capire al meglio le strategie e le misure da adottare per far fronte, in primis, al problema dell'inquinamento dell'aria, per tutelare la biodiversità e raggiungere gli obiettivi stabiliti dalla Strategia dell'UE sulla Biodiversità per il 2030" spiega - dichiara Giorgio Zampetti, direttore generale di Legambiente.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza