Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Nasce una alleanza per una plastica sempre più riciclabile

Nasce una alleanza per una plastica sempre più riciclabile

Fra Corepla e Conai e le associazioni Unionplast e Ippr

ROMA, 14 febbraio 2023, 13:51

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

I consorzi Corepla e Conai e le associazioni Unionplast e Ippr si alleano per una plastica sempre più riciclabile: hanno istituito un nuovo schema di certificazione per la riciclabilità degli imballaggi in plastica che stabilisce un reciproco supporto per le attività di divulgazione di buone pratiche di sostenibilità ed economia circolare.
    Lo rendono noto in un comunicato congiunto Corepla (Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclaggio e il recupero degli imballaggi in plastica), Conai (Consorzio nazionale imballaggi), Unionplast (Unione Nazionale dei trasformatori di plastica) e Ippr (Istituto per la Promozione delle Plastiche da Riciclo), i principali attori della filiera della trasformazione e del riciclo delle materie plastiche.
    Alla base dell'intesa, spiega la nota, "c'è la consapevolezza che solo rafforzando la collaborazione tra tutti i soggetti che si occupano di recupero, riciclo e riciclabilità dei rifiuti di imballaggi in plastica, si possa creare maggiore valore per le imprese e le persone promuovendo, contestualmente, una più ampia partecipazione di tutti gli stakeholder". Per la realizzazione dell'economia circolare è infatti fondamentale coinvolgere consumatori, imprese, scuole, istituzioni e centri di eccellenza. La nota ricorda che la proposta di nuovo regolamento sugli imballaggi e i rifiuti di imballaggi prevede che nel 2030 possa essere commercializzato solo packaging riciclabile.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza