Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Man Group, la carenza di rame frena l'Ia e la decarbonizzazione

Man Group, la carenza di rame frena l'Ia e la decarbonizzazione

Determinante anche solo una minor disponibilità dell'1%

MILANO, 02 aprile 2024, 12:28

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

La carenza di rame può diventare un ostacolo per lo sviluppo dell'intelligenza artificiale e della decarbonizzazione a livello mondiale. Lo afferma Albert Chu, portfolio manager di Man Group. Secondo il gestore sono necessarie "circa 65mila tonnellate di rame per ogni GW di potenza applicata". "Se ipotizziamo che ogni anno negli Stati Uniti vengano costruiti data center da 3-5 GW di potenza applicata - spiega - l'incremento del consumo potrebbe oscillare tra lo 0,5 e l'1,5% della domanda globale di rame". "Sebbene possa sembrare insignificante - aggiunge - anche una carenza dell'1% potrebbe far precipitare il mercato in un deficit significativo".
    Poi c'è il tema della decarbonizzazione. Per costruire una turbina eolica terrestre o un pannello solare in grado di generare da 1 a 3 Mw di energia sono necessarie 4-5 tonnellate di rame. "Se a ciò si aggiunge la crescente diffusione delle batterie per veicoli elettrici - sottolinea Chu - la spinta verso la sostenibilità ha come conseguenza involontaria il consumo di una risorsa limitata". Un con motore a combustione interna, ad esempio, richiede 48 libbre (21,77 Kg) di rame contro le 183 libbre (83 Kg) per la batteria di un veicolo elettrico, mentre un'auto ibrida ne richiede 88 libbre (39,3 Kg). Per raggiungere gli obiettivi della decarbonizzazione le stime sono per una crescita di "5 o 6 volte" della domanda rispetto ai consumi attuali.
    "L'approvvigionamento di rame - conclude il gestore di Man Group - è stato messo a dura prova dall'instabilità operativa e politica delle regioni in cui viene estratto, tra cui Congo, Kazakistan, Mongolia e America Latina, e nell'ultimo anno circa il 3-5% della produzione globale ne ha risentito per questi motivi".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza