Diritti umani: Magazzeni (Onu) apre corso Scuola S.Anna

Promosso insieme Caritas è rivolto professionisti settore

Redazione ANSA FIRENZE

(ANSA) - FIRENZE, 13 GEN - L'intervento di Gianni Magazzeni, alto commissario per i diritti mani delle Nazioni Unite, aprirà domani la prima edizione del corso di alta formazione 'Development law, policy and advocacy' rivolto a professionisti che operano nell'ambito delle politiche di sviluppo e dei diritti umani. Il debutto con un evento online alle 13.15. Il corso è organizzato dalla Scuola superiore Sant'Anna di Pisa e, in particolare, da Gianluigi Palombella, docente di applied legal theory al suo istituto Dirpolis, e coordinatore del dottorato in law. Tra gli enti che ospitano gli stage, successivi alla formazione in aula telematica, S.Anna segnala Caritas internazionale e italiana, Snam, Focsiv, Society for International Development Sid,Transparency International Italia, Ispra. Alcuni temi centrali del corso, con docenti e operatori del settore stranieri e italiani di profilo internazionale, sono dedicati ad Agenda 2030 e agli obiettivi di sviluppo sostenibile quali lotta alla povertà, diseguaglianze, migrazioni, giustizia sociale, pace e cambiamenti climatici. L'obiettivo, spiega la Scuola S.Anna, "è offrire una formazione qualificata che consenta di svolgere attività di advocacy o connesse all'elaborazione e all'implementazione di politiche di sviluppo e di tutela dei diritti umani nell'ambito di organizzazioni nazionali e internazionali. Il corso si rivolge a chi intenda svolgere o già svolge attività nei settori di advocacy, politiche di sviluppo, protezione dei diritti umani, nell'ambito di organizzazioni non governative o di altre istituzioni di governo". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA