Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Nava (Ue), 'ddl capitali positivo, necessario puntare su Ipo'

ANSAcom

Nava (Ue), 'ddl capitali positivo, necessario puntare su Ipo'

ANSAcom

In collaborazione con ASSOGESTIONI / SALONE del RISPARMIO 2023

'E' una risposta rapida' per far ritornare le imprese in Borsa

Milano, 17 maggio 2023, 16:40

ANSAcom

ANSACheck

ANSAcom - In collaborazione con ASSOGESTIONI / SALONE del RISPARMIO 2023

Il Ddl sul sostegno alla competitività dei capitali "lo consideriamo molto positivamente", in quanto "si ispira alla semplificazione e agli incentivi necessari per far ritornare le imprese sul mercato dei capitali". E' quanto sostiene Mario Nava, ex presidente della Consob e attualmente direttore generale della Dg per le Riforme strutturali della Commissione europea, a margine di una conferenza nell'ambito del Salone del Risparmio. Per Nava adesso è "importante rialzarsi dopo il delisting e cercare di riattrarre i capitali", per cui, bisogna puntare sulle Ipo. Quanto al disegno di legge, "è stato strutturato nel tempo e si basa, essenzialmente, sul rapporto Commissione Ue-Ocse che dava all’Italia alcune piste di sviluppo del mercato dei capitali", spiega il dg. Questo costituisce quindi "una prima risposta abbastanza rapida, seppur strutturata e profonda, agli avvenimenti del 2021 e del 2022, che sono l’allontanamento delle aziende che emettono sulla Borsa italiana", nonostante Piazza Affari "abbia un’infrastruttura di primissimo livello europeo e possa contare su un tasso di risparmio dei cittadini italiani molto alto".

ANSAcom - In collaborazione con ASSOGESTIONI / SALONE del RISPARMIO 2023

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza