Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

A Pacentro per Pasqua, 450 al castello, 50 camper in area sosta

A Pacentro per Pasqua, 450 al castello, 50 camper in area sosta

Sindaco, dieci anni di attenzione a decoro, pulizia e restauro

PACENTRO, 03 aprile 2024, 10:18

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

Anche per Pacentro, piccolo borgo della Valle Peligna, arriva la sorpresa del turismo pasquale.
    Visite nei luoghi simbolo e assalto all'area camper allestita nel piccolo centro. Sono stati 50 i camper che hanno riempito gli stalli, con almeno due persone a bordo, circa 450 le presenze al castello Caldoresco dove è stata allestita una mostra permanente sulla storia del maniero.
    "Questo aumento significativo e la costante presenza in paese sono un chiaro segno di apprezzamento per il nostro patrimonio culturale, paesaggistico e turistico - commenta il sindaco, Guido Angelilli - Questo trend assolutamente positivo trova la sua radice in dieci anni di lavoro e di impegno della nostra amministrazione che ha puntato molto sul turismo attraverso un'attenzione costante al decoro e alla pulizia, al restauro e alla riqualificazione di moltissime aree urbane e alla promozione territoriale, anche con la partecipazione a molti bandi di finanziamento". Ricorda ancora il sindaco che "proprio di recente, nell'ambito della Green Community Maiella Madre, abbiamo concluso la pianificazione per la Carta Europea per il Turismo Sostenibile, riconoscimento che dovrà essere rilasciato da Europark. Il crescente numero di turisti non solo sta portando un beneficio economico alla nostra comunità, ma contribuisce a mantenere vive le tradizioni culturali e a preservare il patrimonio storico della nostra terra offrendo opportunità e stimolando lo sviluppo di nuove imprese nel settore turistico". Nel corso del 2023 in 17mila avevano visitato il castello, superando le statistiche dell'anno precedente quando le presenze si erano fermate a 14mila.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza