Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

TartufiAmo con gli studenti, in gara all'Aquila

TartufiAmo con gli studenti, in gara all'Aquila

Fiera internazionale Agrifood Regione Abruzzo con Arap

L'AQUILA, 02 dicembre 2023, 16:24

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"La filiera del tartufo d'Abruzzo, deve puntare alla eccellenza lungo tutta la filiera, e anche nella fase conclusiva della trasformazione in cucina: questo è stato l'obiettivo del contest che ha coinvolto i ragazzi e ragazze di tutte le scuole alberghiere abruzzesi: saranno loro i futuri chef, gli ambasciatori del brand Abruzzo in Italia e nel mondo".
    Lo ha affermato Emanuele Imprudente, vice presidente della Regione Abruzzo, con delega all'Agricoltura, nel presentare "TartufiAMO", l'innovativa competizione culinaria con in gara gli studenti degli istituti alberghieri abruzzesi, nell'ambito della seconda Fiera internazionale dei Tartufi d'Abruzzo al parco del Castello dell'Aquila, organizzata dalla Regione Abruzzo e in particolare l'Assessorato all'Agricoltura e con il ruolo di soggetto attuatore l'Azienda regionale attività produttive (Arap), come previsto dalla legge regionale n. 24 del 22/08/2022.
    L'evento rientra nel grande e ambizioso piano di internazionalizzazione e commercializzazione dell'Agrifood sostenibile attuato dall'Assessorato negli ultimi anni che ha già portato anche il tartufo abruzzese all'attenzione nazionale ed internazionale.
    Nel contest culinario gli studenti sono stati chiamati a creare piatti esclusivamente a base di tartufi bianchi e neri d'Abruzzo, e le proposte, già valutate sui social per l'aspetto estetico, stanno ora passando al vaglio della giuria di esperti costituita dallo chef aquilano William Zonfa, dallo chef Alessandro Miceli, ambasciatore del tartufo abruzzese nel mondo, dal maestro pasticciere pescarese Federico Anzellotti, dalla chef di Avezzano Ivana De Gasperis, vice presidente dell'Associazione Cuochi della Provincia di L'Aquila, e dallo stesso vicepresidente Imprudente.
    Il premio sarà uno stage di due settimane presso il 'Ristorante Amuni' dello chef Miceli a Dubai per gli appartenenti alla squadra vincitrice di ciascuna delle quattro province abruzzesi.
    I ragazzi vincitori riceveranno, inoltre come premio finale, una borsa di studio del valore di 1.000 euro da dividere tra gli appartenenti alla squadra vincitrice, 500 euro per la cucina e 500 per la sala.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza