Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Zes Abruzzo: intesa con enti locali Sangro Aventino

Zes Abruzzo: intesa con enti locali Sangro Aventino

Obiettivo apertura sportello unico per attrarre investimenti

LANCIANO, 15 marzo 2023, 17:25

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Un protocollo d' intesa tra Zes Abruzzo e l'Associazione tra enti locali del Sangro Aventino è stato siglato oggi al comune di Atessa. Presenti il commissario delle Zone economiche speciali (Zes), Mauro Miccio, e i sindaci di Atessa, ente capofila, Lanciano, Casoli, Paglieta, Guardiagrele, Fossacesia, Fara San Martino, Mozzagrogna e Poggiofiorito. L'obiettivo dell'accordo è quello di aprire uno sportello unico e attrarre investimenti per favorire la crescita delle imprese già operative o la nascita di nuove realtà industriali.
    Già a gennaio c'era stata una prima iniziativa del sindaco di Atessa, Giulio Borrelli, che aveva incontrato il commissario Miccio. "La firma del protocollo d'intesa - spiega Miccio - è utile anche per accelerare la collaborazione tra i comuni del Sangro. Oggi abbiamo confermato gli intenti e ampliato la possibilità di collaborazione dando anche servizi in più. E' stato inoltre riaffermato l'inderagobilità di utilizzare le agevolazioni temporali".
    Le grandi aziende hanno chiesto anche sostegni economici per la produzione di energia.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza