Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Covid, Bignami, Commissione indagherà su tutto, no eccezioni

Covid, Bignami, Commissione indagherà su tutto, no eccezioni

Viceministro, 'noi di FdI dileggiati, nessuno ha chiesto scusa'

PESCARA, 28 febbraio 2023, 15:24

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Fin dall'insediamento del Governo, tramite il presidente del Consiglio Meloni, abbiamo deciso la realizzazione di una Commissione d'inchiesta che avrà finalità di indagare su tutta la gestione della pandemia, e quando dico 'tutto' non dico tutto meno la fase iniziale, tutto meno i rapporti con la Cina, tutto meno le reazioni avverse, tutto meno le cure domiciliari. Intendiamo dire 'tutto'. Se ci è stato detto in questi due anni che hanno agito nel massimo rispetto delle regole senza commettere errori, che tutte le scelte erano giuste, allora diciamo 'di cosa avete paura se andiamo a verificare cosa è stato fatto sulla pelle degli italiani?". Lo ha detto ieri a Pescara Galeazzo Bignami, deputato di Fratelli d'Italia, nonché viceministro a Infrastrutture e trasporti, primo firmatario della proposta di legge per l'"Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sulla gestione dell'emergenza sanitaria causata dalla diffusione epidemica del virus SARS-CoV-2 e sul mancato aggiornamento del piano pandemico nazionale", sostenuta dal suo partito già nella precedente legislatura.
    Bignami è intervenuto al convegno "Nuova emergenza: morti e malori improvvisi - Gestione emergenza Covid: la commissione d'inchiesta", promosso da FdI, in una sala consiliare del Comune di Pescara gremita. Accanto a lui il presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio e il deputato di FdI Guerino Testa. Al tavolo dei relatori Giovanni Frajese, endocrinologo e professore universitario, accolto da applausi scroscianti del pubblico, e il giornalista Francesco Borgonovo, vicedirettore de La Verità.
    "Abbiamo sentito dire 'col vaccino siamo tutti salvi', 'col green pass siamo nella garanzia di trovarci fra persone non contagiose' e quando Fratelli d'Italia diceva 'non è vero' ci dileggiavano in privato, in pubblico, in tv, e abbiamo dimostrato che non con la scienza, ma col buon senso, avevamo ragione. Ma non abbiamo sentito nessuno chiedere scusa".
    "Chiunque ha avanzato dubbi veniva tacciato come eretico, negazionista. A me non fa paura la verità - ha concluso Bignami - Fratelli d'Italia ritiene necessario andare fino in fondo, senza lasciare zone d'ombra".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza