Abruzzo

Superbonus: intesa Ance Teramo con Popolare di Bari

442 interventi per un controvalore detrazioni per 73 mln euro

(ANSA) - TERAMO, 15 LUG - L'Assemblea dei soci ANCE ratificherà domani l'intesa sottoscritta con la Banca Popolare di Bari per ilSuperbonus 110%. L'accordo prevede l'utilizzo della piattaforma informatica della banca, sviluppata dalla multinazionale Kpmg, già partner di Ance Teramo sin dal 2020 per la gestione dei crediti fiscali da ristrutturazione edilizia.
    "La diffusa presenza di filiali nella regione Abruzzo e la predisposizione di prodotti specifici di anticipazione finanziaria da parte dell'istituto - spiega l'Ance in una nota - nonché l'ampia esperienza maturata sul campo da parte di Ance consentiranno certamente un ampio sviluppo del Superbonus".
    Al 3 giugno, secondo i dati forniti dall'Ance, risultano in esecuzione o conclusi in Abruzzo 442 interventi per un controvalore di detrazioni richieste pari a 73 milioni di euro, in crescita del 35,5% su maggio. A fine giugno si registra un ulteriore forte incremento. La maggior parte degli interventi riguarda gli edifici unifamiliari e le unità immobiliari indipendenti, mentre la quota dei condomini è piuttosto ridotta, pari a circa il 10% proprio in ragione della complessità delle procedure.
    Il decreto "Semplificazioni 2" in corso di conversione ha semplificato l'iter edilizio proprio per consentire un più rapido accesso ai benefici. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie