Vaccini: fragili, in Abruzzo 7.500 inoculazioni al giorno

(ANSA) - TERAMO, 09 APR - Nell'ambito delle priorità fissate dal piano vaccinale lunedì in Abruzzo è partita anche la vaccinazione per le categorie "fragili". Vaccinazione che era stata preceduta da quella dei disabili. "Abbiamo cominciato da cinque giorni - spiega il responsabile regionale delle vaccinazioni Maurizio Brucchi - e stiamo procedendo con una media di 7.500 vaccini al giorno, fermo restando che sono pochissimi in questa categoria a poter fare Astrazeneca. La maggior parte deve fare Pzifer o Moderna". La velocità della campagna vaccinale è ovviamente legata alla quantità di dosi di vaccino che arrivano ogni settimana. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie