Atletica, Uisp Abruzzo-Molise pensa a calendario 2021

Di Cecco 'lavorare per non perdere un'altra stagione'

(ANSA) - PESCARA, 26 GEN - Il movimento podistico Uisp Abruzzo e Molise, coordinato da Alberico Di Cecco, attende tempi migliori per poter riaccendere le speranze dei dirigenti e consentire agli atleti di praticare lo sport anche dal punto di vista agonistico senza troppe restrizioni. "L'attività agonistica ha avuto un grosso scossone - spiega Di Cecco, responsabile nazionale maratone e ultramaratone nella Uisp - ma tuttavia non si è spenta la passione per il running. Nel primo lockdown primaverile il podista era considerato l'untore. In questo lockdown invernale, il Governo ha riconosciuto allo sport di base un ruolo fondamentale per la crescita psicofisica dei più giovani e la salute pubblica. Per tale motivo, bisogna lavorare per cercare di non perdere un'altra stagione, confidando in un rapido svolgimento della campagna vaccinale".
    Per quanto riguarda la bozza del calendario 2021, si parte il 3 aprile con il Trail della Valle Giumentina ad Abbateggio (Pescara), domenica 18 di scena il Vivicittà a Pescara, a seguire la Passeggiata di Primavera a Roseto degli Abruzzi (Teramo) e la Scarpinata delle Abbazie a Manoppello (Pescara).
    Il mese di maggio annovera la Tre Borghi di Guastameroli, frazione di Frisa (Chieti), l'ultima gara disputata prima del lockdown primaverile 2020, oltre al Campionato Regionale Uisp di mezza maratona previsto ad Alba Adriatica (Teramo). Il 9 maggio, il Campionato Italiano uisp di mezza maratona si disputerà a Pescara. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie