Covid-19, nel Chietino oltre 500 posti letto, 37.521 tamponi

Domani 'Giornata mondiale sicurezza cure e persona assistita'

(ANSA) - CHIETI, 16 SET - Oltre 500 i posti letto dedicati, con un Covid hospital aperto ad Atessa in appoggio al policlinico di Chieti; 37.521 i tamponi effettuati finora, parte dei quali nei due ''drive-in'' aziendali di Atessa e Ortona, 23.338 i pazienti gestiti in quarantena, 103.897 telefonate per la sorveglianza domiciliare, 26.182 telefonate ricevute dai medici al numero verde per informazioni sul Coronavirus: sono alcuni numeri del piano straordinario con cui la Asl Lanciano Vasto Chieti ha fronteggiato l'emergenza Covid-19, un bilancio tracciato in occasione della 'Giornata mondiale della sicurezza delle cure e della persona assistita' che si celebra domani, 17 settembre. 'L'epidemia ha esercitato una pressione senza precedenti sui sistemi sanitari che hanno dovuto fronteggiare l'emergenza mantenendo alti gli standard di sicurezza'' dice Maria Bernadette Di Sciascio, direttore unità operativa Qualità accreditamento e risk management della Asl. Per potenziare gli organici sono stati assunti 160 operatori sanitari, 1.100 operatori sono stati formati per l'emergenza; garantita informazione continua tramite il sito www.asl2abruzzo.it, le pagine e gli account @asl2abruzzo sui social. Domani saranno illuminati di arancione i monumenti di 7 città: Chieti, Casoli, Fossacesia, Francavilla al Mare, Lanciano, Ortona, Vasto.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie