Coronavirus:troppi casi, ospedale Pescara di nuovo al limite

141 degenti, 27 in rianimazione. Partono i trasferimenti altrove

(ANSA) - PESCARA, 22 MAR - L'ospedale di Pescara è di nuovo al limite dei ricoveri di pazienti Covid-19: 141 i degenti, 27 dei quali in rianimazione, dove tutti i posti sono occupati. E' stato infatti disposto il trasferimento di un paziente all'ospedale dell'Aquila, così come sono una ventina, negli ultimi due giorni, i trasferimenti dei pazienti meno gravi a Chieti. Il numero dei ricoverati sale a 166 considerando l'intera Asl di Pescara e cioè anche l'ospedale di Penne, individuato quale struttura Covid-19. Nel capoluogo vestino sono 25 i pazienti dei quali, quattro dei quali in rianimazione e 21 in Medicina. Cinque le persone decedute nelle ultime 24 ore, quattro a Penne e una a Pescara. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie