Sicilia

Spettacolo: Rassegna 'ecologica' alle saline di Marsala

Teatro, musica e danza per la quarta edizione di "A scurata"

(ANSA) - MARSALA, 06 LUG - Su un palco rispettoso dell'ecosistema delle saline (struttura in tufo poco sopra il livello dell'acqua) si terranno, nelle ex Saline Genna, a Marsala, dal 27 luglio al 4 settembre, gli spettacoli della IV edizione di "A scurata ", una rassegna con 13 appuntamenti (teatro, musica e danza) organizzati dal locale Movimento Artistico Culturale. Tra i nomi degli artisti in cartellone: Giovanni Gulino (Marta sui Tubi), Alessio Piazza, Emanuele Chirco e Rosario Lisma. Lo slogan di questa edizione è "L'arte sa di sale". Altra novità, oltre al palco, è una nuova platea realizzata sulla sabbia che avvicina il pubblico alla scena.
    Filo conduttore degli spettacoli il "sentire made in Sicily".
    Un'identità siciliana che, però, si fonde con l'integrazione tra i popoli. "Abbiamo voluto dar vita ad un cartellone che fosse quanto più possibile siciliano, nostrano - afferma il direttore artistico Gregorio Caimi - eppure con gli occhi puntati all'altro, alla necessità di costruire integrazione, cooperazione tra i popoli, ma che facesse anche divertire. Il tutto realizzato in un luogo dove la natura fa pace con l'uomo e su un palco che è assolutamente rispettoso dell'ecosistema della salina". Ad aprire la rassegna, nella serata del 27 luglio, sarà la "Big band Arco Orchestra", che in occasione del 30esimo anniversario della fondazione dell'omonima associazione offrirà al pubblico le più belle melodie italiane degli anni '40 e '50 fino ad arrivare a Frank Sinatra. A chiudere il sipario, il 4 settembre, sarà invece "Terroni", tratto dal best-seller di Pino Aprile, con Roberto D'Alessandro e musiche a cura di Andrea Russo, Ernesto Barraco, Irene Sciacca. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie