Ultimo saluto al razzo che colpirà la Luna il 4 marzo DIRETTA ALLE 19.00

Visibile anche dall'Italia, diretta online con il Virtual Telescope

Redazione ANSA

Ultimi giorni per osservare dalla Terra lo stadio del razzo Falcon 9 che si schianterà sulla Luna il 4 marzo: nelle prossime ore il detrito spaziale passerà per l'ultima volta alla minima distanza dal nostro Pianeta e per l'occasione il Virtual Telescope Project propone si seguirlo in tempo reale con una doppia diretta streaming il 7 e l’8 febbraio, sempre alle ore 19:00.

 

“Tra il 5 e il 10 febbraio, particolarmente il 7 e l’8, questo stadio del Falcon 9 potrà essere avvistato al telescopio, mentre sarà per l’ultima volta alla minima distanza dalla Terra”, spiega Gianluca Masi, astrofisico e responsabile scientifico del Virtual Telescope Project. “La sera del giorno 8, momento migliore per le osservazioni, il razzo sarà perfettamente visibile dall’Italia, a circa 45 mila chilometri dalla superficie terrestre; in quel momento si muoverà in fretta tra le stelle e potrebbe essere visibile anche attraverso piccoli strumenti”, aggiunge l’astrofisico.

Il detrito ha una dimensione di circa 12 metri, pesa quattro tonnellate e si schianterà sulla superficie lunare il 4 marzo alle 13:25 ora italiana con una velocità pari a 2,5 chilometri al secondo. Il cratere creato dalla collisione potrebbe essere rintracciato nelle immagini della sonda Lunar Reconnaissance

Orbiter della Nasa e dalla missione indiana Chandrayaan 2. “Per agevolare questa possibile identificazione ed eventualmente ottenere interessanti dati sulla geologia lunare, sarà importante perfezionare ulteriormente la previsione del sito d’impatto proprio nel corso di questa imminente finestra osservativa”, conclude Masi.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA