SPECIALE: 50 anni fa il primo uomo sulla Luna

La missione Apollo 11 fa sognare ancora

Redazione ANSA

Il 20 luglio di 50 anni fa i primi passi dell'uomo sulla Luna erano il punto di arrivo di un'impresa senza precedenti, che in pochi anni aveva portato a realizzare il programma Apollo, e di una tecnologia che ancora sta restituendo i suoi benefici sulla Terra, dai microchip che hanno portato i personal computer nelle case e alla base degli smartphone fino al velcro e al teflon utilizzato nelle pentole antiaderenti. 

Celebrata dai media di tutto il mondo, la missione Apollo 11 è diventata oggi il simbolo della nuova corsa allo spazio nella quale nuovi protagonisti si sfidano in una gara che intende tornare alla Luna in modo stabile, facendo del nostro satellite una base di ricerca senza precedenti e un avamposto per l'esplorazione del Sistema Solare, a partire da Marte.

Lo speciale che l'agenzia ANSA dedica a quell'impresa storica intende raccontare quell'impresa affascinante e la sua grandissima eredità che ci ha lasciato, compreso il nuovo entusiasmo con cui la ricerca spaziale si prepara a un nuovo passo verso il futuro

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA