Gladiator Mojave, prima Jeep con la targhetta Desert Rated

'Omologata' per superare le zone sabbiose e desertiche

Redazione ANSA

Con il lancio dell'inedito Gladiator Mojave, Jeep introduce un nuovissimo badge - denominato Desert Rated - che riprende la filosofia espressa con la denominazione Trail Rated del marchio e sposta questa particolarissima 'certificazione' nell'ambito delle più severe condizioni degli ambienti desertici e sabbiosi.



Nella lunga storia del marchio, Gladiator Mojave è il primo modello a potersi fregiare di questo badge, che arriva dopo una complessa procedura di sviluppo e - soprattutto - dopo aver superato una serie di impegnativi test in 5 categorie: controllo di marcia e stabilità, trazione, distanza dal suolo, manovrabilità e bravura nel deserto. In dettaglio la nuova versione del pick-up Jeep Gladiator, denominata Mojave proprio per collegare le sue capacità alle condizioni 'ostili' dell'omonimo deserto, si distingue per specifiche caratteristiche che sono servite a superare le prove nelle 5 aree citate. Sono presenti nuovi ammortizzatori interni Fox da 6,35 cm appositamente calibrati e dotati di serbatoi esterni, assieme a elementi elastici idraulici frontali Fox esclusivi del settore e ad un telaio rinforzato e un rialzo di 2,5 cm della sospensione anteriore. Presenti anche una piastra paramotore anteriore rinforzata rispetto a quella di serie, una coppia di sedili anteriori racing con estensioni superiori integrate e pneumatici fuoristrada standard Falken Wildpeak da 33 pollici di diametro.

Altro elemento di superiorità del nuovo Gladiator Mojave è il collaudato sistema Command-Trac 4x4 del pick-up Jeep, che comprende una scatola transfer a due velocità, un differenziale anteriore Dana 44 di terza generazione e un differenziale posteriore con bloccaggio elettronico standard. Nella posizione 4 Low il sistema Jeep Command-Trac 4x4 è in grado di fornire velocità operative più elevate per potersi arrampicarsi sulle dune di sabbia e altre situazioni desertiche impegnative. Con un angolo di ingresso best-in-class pari a 44,7 gradi, un angolo di dosso di 20,9 gradi, un angolo di uscita di 25,5 gradi e una distanza libera da terra di 29,5 cm best-in-class Jeep Gladiator Mojave vanta credenziali off-road ulteriormente migliorate. Sotto al cofano il collaudato ed efficiente motore Pentastar V6 3.6 da 285 Cv. Di serie il sistema start and stop e il cambio manuale a 6 marce, che a richiesta può essere sostituito da una trasmissione automatica a 8 rapporti. Jeep Gladiator Mojave è per il momento riservata al mercato Usa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie