Honda Civic Type-R da record in pista e sul mercato

In 10 mesi consegnate 56 unità in Italia, nel 2007 il best year

di Nuviana Arrichiello

LAZISE - Un'auto da corsa per la strada. La Honda Civic Type R ha tutte le peculiarità della classica berlina della casa nipponica ma uno spirito grintoso e dinamico che, in pista, la rende una vera e propria purosangue di razza. E i numeri registrati negli anni parlano di un reale apprezzamento da parte della clientela alla ricerca di un'auto prestazionale, che sappia gestirsi nel traffico cittadino attirando comunque lo sguardo su di sè. La terza generazione, in vendita da metà dello scorso anno, ad un prezzo di 37.700 euro ha fatto già registrare in appena dieci mesi, un buon riscontro di pubblico con ben 56 persone che hanno scelto di acquistare una Type-R. Complessivamente le tre generazioni (la prima lanciata nel 2001) hanno totalizzato ben 1.189 consegne con il record che si è registrato nel 2007 con ben 220 vendite nel nostro Paese. 'Record' che per la Type-R, a quanto pare, sembra essere una parola familiare. Non solo nei numeri di mercato ma anche in quelli dei cronometri in pista.

Type-R, infatti, al momento, risulta essere la berlina a trazione anteriore più veloce della categoria. E lo confermano i risultati ottenuti sui circuiti di Silverstone, Spa-Francorchamps, Monza, Estoril e Hungaroring. Una esperienza nata ispirandosi alla Civic Type R che ha conquistato il minor tempo di percorrenza sul giro con vetture a trazione anteriore nel circuito del Nürburgring Nordschleife a maggio 2014. A quel punto il team Honda ha intrapreso questa sfida europea per permettere a Type R di aggiudicarsi il titolo di berlina a trazione anteriore più prestazionale.

Honda Civic Type R è alimentata da un propulsore sovralimentato Turbo VTEC benzina da 2,0 litri a iniezione diretta che offre potenza, coppia e prestazioni senza eguali nel segmento delle berline sportive a trazione anteriore. La potenza massima erogata è 310 CV a 6.500 giri/min e la coppia massima è 400 Nm tra 2.500 e 4.500 giri/min - entrambe superiori a tutte le Type R precedenti. Con un massimo di 7.000 giri/min, il motore - appartenente alla nuova generazione Earth Dreams Technology - presenta un nuovo e avanzato turbocompressore, la leggendaria tecnologia Honda VTEC (Controllo Elettronico della Fasatura e delle Alzate) e il sistema Dual VTC (Sistema in grado di anticipare o ritardare le fasature degli alberi a camme di scarico e aspirazione in funzione del numero di giri) per migliorare la risposta ai bassi regimi e fornire un'accelerazione costante.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie