BMW Group, obiettivo e-mobility con aumento produzione

A Dingolfing area dedicata sarà implementata ancora negli anni

Redazione ANSA MILANO

E-mobility e nuovi standard per la trasformazione del settore: sono gli obiettivi di BMW Group che aumenta la produzione nella mobilità elettrica. Nella sua più grande sede produttiva europea di Dingolfing, l'azienda ha infatti aperto il Competence Centre for E-Drive Production. Dopo aver prodotto componenti per i propulsori elettrici a Dingolfing a partire dal 2013, il BMW Group sta ora espandendo significativamente la sua capacità. Il ministro-presidente della Baviera Markus Söder e il Presidente del Consiglio di Amministrazione di BMW AG Oliver Zipse hanno avviato simbolicamente la produzione del nuovo sistema di propulsione e-drive BMW altamente integrato, che combina il motore elettrico, la trasmissione e l'elettronica di potenza in un alloggiamento centrale. La nuova generazione dell'e-drive BMW verrà utilizzata per la prima volta nella nuova BMW iX3, che entrerà in produzione in Cina alla fine dell'estate. Presso il Competence Centre di Dingolfing, BMW Group produrrà componenti dei propulsori elettrici come moduli batteria, batterie ad alta tensione e motori elettrici su otto linee di produzione. Nei prossimi anni, l'azienda equioaggerà quattro linee aggiuntive, che aumenteranno significativamente la capacità produttiva del sito. "Continuiamo a potenziare la mobilità elettrica - ha dichiarato Oliver Zipse, Chairman of the Board of Management di BMW AG - e a definire gli standard per la trasformazione del nostro settore. Entro il 2022, nel solo Dingolfing, saremo in grado di produrre e-drive per oltre mezzo milione di veicoli elettrificati all'anno. Allo stesso tempo, produrremo un mix di veicoli completamente elettrici, ibridi plug-in e modelli con un motore a combustione su una singola linea, a seconda della domanda, in modo da poter offrire ai nostri clienti il 'Power of choice'. Questo dimostra come abbiamo spianato la strada per rendere il cambiamento nel nostro settore una vera storia di successo". Nei prossimi anni, l'area di produzione del Competence Centre for E-Drive Production sarà ampliata fino a dieci volte la dimensione originale: da 8000 metri quadrati nel 2015 a 80000. Anche il numero di dipendenti aumenterà. Solo nella prima metà del 2020, la forza lavoro è passata da 600 a 1000. Fino a 2000 dipendenti lavoreranno nella produzione di e-drive nella sede di Dingolfing a medio termine.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie