Coronavirus: Volkswagen lavora a ritorno attività Cina

Media, problemi da risolvere, presto per stime impatto epidemia

Redazione ANSA

Volkswagen sta lavorando perché le sue joint venture in Cina tornino a produrre secondo la normale pianificazione: SAIC Volkswagen, partnership con SAIC Motor, ha rinviato l'avvio delle attività al 24 febbraio; FAW-Volkswagen, jv con FAW Group, ha ripreso i lavori in alcuni impianti e stima la piena operatività per i prossimi giorni. Secondo la Cnbc, ci sono ritardi su supply chain e logistica, oltre che per i limiti agli spostamenti dei lavoratori. Allo stato, è "ancora troppo presto" per le stime sull'impatto dell'epidemia del coronavirus sulla compagnia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie