Delphi Technologies e TomTom insieme per tagliare i consumi

Studieranno software di navigazione eco basato su traffico reale

Redazione ANSA ROMA

ROMA - La Delphi Technologies, multinazionale focalizzata sullo sviluppo di sistemi di alimentazione e componentistica per auto e la TomTom, leader a livello mondiale nella navigazione satellitare, uniranno le loro forze per migliorare l'efficienza di utilizzo dei veicoli. La società con sede a Londra, nata nel dicembre del 2017 dallo spin-off di Delphi Automotive, e la realtà olandese hanno infatti annunciato di aver siglato un accordo di collaborazione per sviluppare un software in grado di aiutare gli automobilisti a tagliare i consumi e le emissioni delle proprie vetture, facendo leva sui dati sul traffico raccolti in tempo reale.

La collaborazione verterà sui sistemi elettronici e sugli applicativi. Per il momento è stato anticipato che i dispositivi di ausilio alla guida della Delphi saranno tarati per sfruttare le informazioni sulla cartografia e sulle condizioni 'live' delle strade a vantaggio appunto dei consumi, con benefici quindi sull'ambiente, oltre che sui tempi di percorrenza.

L'obiettivo degli studi è creare una mobilità 'smart', possibile in prospettiva grazie anche all'impiego delle tecnologie di connessione fra veicoli e fra auto e infrastrutture.

Al riguardo, Mary Gustanski, responsabile technology officer di Delphi Technologies, sottolinea: ''Soluzioni di propulsione 'smart' rappresentano il prossimo passo logico nello sviluppo dei trasporti. La collaborazione con TomTom ci aiuterà a trovare nuove opportunità di sviluppo per integrare più informazioni sullo stile di guida del conducente nel funzionamento dei nostri sistemi di 'Intelligent Driving' e permettere una conduzione più pulita, migliore e avanzata dei veicoli''. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie