Mercedes, leadership premium salvata da crescita in mercato Cina

Primi 9 mesi consegnate nel mondo 1.715.087 unità -0,1% su 2017

Redazione ANSA

ROMA - Nell'insieme dei marcati mondiali, nel periodo che va da gennaio a settembre, Mercedes ha venduto 1.715.087 veicoli che, nonostante le difficoltà legate alla crisi dei dazi e al passaggio alle omologazioni WLTP, hanno mantenuto in pratica lo stesso livello dell'anno precedente (-0,1%). In particolare la Cina, dove Mercedes ha consegnato nei primi nove mesi del 2018 oltre 500mila unità, ha contribuito con un importante +13,1% a compensare situazioni meno favorevoli in altri mercati. Nel mese di settembre, le oltre 200.000 unità vendute da Mercedes - pur con un calo dell'8,2% - hanno confermato della Stella a Tre Punte nel segmento premium di livello più elevato.

L'azienda fa notare al riguardo che l'intera flotta per l'Europa è certificata dallo scorso primo settembre secondo lo standard WLTP a partire dal 1 settembre. Lo scorso mese Mercedes ha mantenuto la leadership di mercato come marchio premium in molti importanti mercati, come Stati Uniti, Gran Bretagna, Italia, Francia, Russia, Svizzera, Portogallo, Svezia, Turchia, Giappone, Australia e Messico.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie