Sz, Porsche rinuncia a commercializzazione auto diesel

Prima casa d'auto tedesca a rinunciare a vetture con motori a gasolio

Redazione ANSA BERLINO

(ANSA) - BERLINO, 24 SET - Porsche è la prima casa d'auto tedesca a voler rinunciare alla commercializzazione di motori diesel.
    Della decisione scrivono oggi alcuni giornali nazionali, fra cui la Seuddeutsche Zeitung. A darne l'annuncio è stato il ceo Oliver Blume, secondo il quale la società intende adesso concentrarsi di più sulle auto a benzina, elettriche e ibride, scrive Sz.
    "Nella Porsche non ci saranno più diesel in futuro", ha affermato. Di fatto già dal febbraio 2018 non sono state vendute più diesel. Ma la decisione sulla produzione futura era rimasta aperta. "La crisi del diesel ci ha portato molti problemi - ha aggiunto Blume -. L'immagine del marchio ne ha sofferto".
    Proprio in questi giorni il governo è alle prese con il problema scaturito dai divieti di circolazione del diesel, decise dalla magistratura in alcune città. Una situazione che espone all'incertezza chi è in possesso di veicoli di questo tipo. Un summit di coalizione, ieri, non ha raggiunto risultati, e i partiti della Grosse Koalition vogliono incontrarsi lunedì prossimo per discutere una strategia sul tema.(ANSA)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie