Consegnata in Germania la VW e-Golf numero 100.000

Per l'elettrica di Wolfsburg traguardo raggiunto in 5 anni

Redazione ANSA ROMA

In cinque anni la Volkswagen e-Golf, variante esclusivamente elettrica della berlina tedesca a due volumi, è stata prodotta e venduta in 100mila esemplari.

L'esemplare del primato, un modello di colore bianco, è stato assemblato e consegnato all'acquirente presso la Fabbrica di Vetro di Dresda. Lanciata nel 2014, come secondo modello di serie con alimentazione a batteria dopo la e-Up!, la compatta a zero emissioni si è rivelata un successo a livello europeo e negli Stati Uniti. I cinque mercati principali della e-Golf quest'anno sono Norvegia, Germania, Stati Uniti d'America, Regno Unito e Olanda.

A livello globale, da gennaio a ottobre 2019 è stata venduta in 27.900 esemplari, con una decisa crescita rispetto alle 24.800 unità dell'intero 2018.
 In vendita in Italia in un unico livello di allestimento, proposto a 32.950 euro (incentivi esclusi), prezzo che scende a 28.900 euro grazie alla promozione Volkswagen in corso, la e-Golf monta un motore EV da 136 Cv di potenza massima e vanta un'autonomia nel ciclo misto (WLTP) d i 230 km. Nel sottolineare il risultato, Holger B. Santel, responsabile vendite e marketing per la Germania del marchio di Wolfsburg, ha sottolineato: "Da più di cinque anni, la e-Golf è la nostra ambasciatrice per la mobilità elettrica. Il traguardo di oggi è la conferma del suo successo, del suo ruolo importante nella nuova mobilità di molti clienti e di quello di apripista in attesa dell'innovativa ID.3". Henning Schulzki, responsabile vendite e marketing della 'Fabbrica di Vetro' ha aggiunto: "Quest'anno, produrremo oltre 16.000 unità, un picco assoluto.

La e-Golf ha reso la fabbrica di Dresda un'animata vetrina per la mobilità elettrica sin dal 2017".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie