Yangfeng Wellness Pod permette di sanificare auto in sharing

Sistema usa luce UV-C, come negli ospedali, e trattamento aria

Redazione ANSA

La crisi del coronavirus sta portando alla ribalta tante interessanti iniziative che, già in tempi non sospetti, puntavano a risolvere il problema della igienizzazione dei veicoli e, in particolare, di quelli condivisi o per il servizio pubblico. Yanfeng - uno dei principali fornitori automobilistici al mondo di parti per abitacoli e cruscotti con 240 filiali e circa 68.000 dipendenti - ha ricordato in questi giorni il concetto di interno per auto high tech denominato Smart Cabin e il Wellness Pod, un dispositivo antimicrobico unico che - in modalità assolutamente automatica - purifica e tratta l'aria interna del veicolo e le superfici con luce UV e sostanze igienizzanti.

Il Wellness Pod di Yanfeng svolge le funzioni di UV Air Sanitizer, Multi-Scent Dispensing e UV Surface Sanitizer e si gestisce tramite un'interfaccia touchpad con controllo tramite App installata su smartphone. Le dimensioni contenute e le specifiche bocchette regolabili permettono una perfetta integrazione all'interno della'abitacolo. ''Abbiamo sviluppato il Wellness Pod per offrire ai passeggeri l'esperienza di viaggio più sicura e confortevole, tenendo in considerazione tutti gli aspetti - spiega Han Hendriks, chief technology officer di Yanfeng - La maggior parte delle persone si preoccupa molto della pulizia delle auto, soprattutto di quelle condivise. Wellness Pod soddisfa queste esigenze con funzionalità igieniche senza pari''. In particolare la tecnologia antimicrobica UV Sanitizer igienizza le superfici interne e l'aria con la luce UV-C, distruggendo - come avviene anche in ambito ospedaliero - batteri e virus per garantire un ambiente sano per tutti i passeggeri. La circolazione dell'aria si basa sul flusso d'aria HVAC reindirizzato e le superfici esposte direttamente a alla luce disinfettante UV-C mostrano una riduzione fino al 99,9% dei batteri mentre anche le superfici indirette mostrano una riduzione del 95%. Yangfeng prevede una modalità di pulizia rapida quando il veicolo in sharing è fermo, assicurando una pulizia continua delle zone che vengono maggiormente 'toccate' durante l'uso dell'auto. Speciali sensori nel veicolo rilevano con precisione quali punti sono stati toccati e dove è richiesta una pulizia più approfondita. Il ciclo di sanificazione dura circa 30 minuti e si attiva quando l'auto non è occupata.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie