Renault e Newfund investono nella start-up Akoustic Arts

Per accelerare sviluppo degli altoparlanti direzionali a bordo

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Il Gruppo Renault e Newfund annunciano l'investimento effettuato nella start-up Akoustic Arts, specializzata negli impianti audio direzionali, per accelerarne la crescita e consentirle di sviluppare i suoi prodotti su larga scala. Questo investimento va di pari passo con un contratto di collaborazione tra il Gruppo Renault e la giovane Società per portare avanti un progetto di sviluppo congiunto con lo scopo di introdurre la tecnologia Akoustic Arts a bordo dei veicoli Renault.

La Società Akoustic Arts, creata nel 2010, ha sviluppato una tecnologia unica e brevettata di audio ultradirezionale che permette di creare esperienze indipendenti sullo stesso veicolo.

Nell'ambito di questa collaborazione, gli ingegneri di Renault condivideranno le proprie competenze in campo automobilistico, così come i fornitori e gli strumenti industriali, mentre gli esperti di Akoustic Arts contribuiranno con la loro tecnologia e know-how negli impianti audio direzionali.

Dopo una prima fase di R&S, il progetto prevede di mettere a punto altoparlanti direzionali da montare sui veicoli della gamma Renault. Saranno allo studio anche alcuni prodotti destinati alla Rete Post-Vendita.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie