Smog: Lombardia, stop a Diesel Euro 4 slitta a gennaio 2021

Assessore Ambiente, decisione condivisa con Regioni Bacino Padano

Redazione ANSA MILANO

"Slitta a gennaio 2021 la limitazione alla circolazione dei veicoli Euro 4 diesel, che era in programma per il 1° ottobre 2020 in attuazione dell'Accordo di Bacino Padano sottoscritto nel 2017". Lo ha confermato l'assessore all'Ambiente e Clima della Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo, nel corso del 'Tavolo Aria' che si è tenuto in videoconferenza e a cui hanno partecipato i rappresentanti dei Comuni e delle Province interessati dalle limitazioni alla circolazione dei veicoli inquinanti e delle associazioni di categoria.
    "La decisione - ha spiegato Cattaneo - è stata assunta dalle Regioni del Bacino Padano a luglio, in seguito alle valutazioni emerse dagli effetti causati dall'emergenza sanitaria: la riduzione delle emissioni complessive rispetto all'ordinario dovuta al lockdown, il persistere dello stato di emergenza fino al 15 ottobre, l'incertezza economica, i vincoli legati all'uso del trasporto locale e la persistenza dello smartworking.
    Inoltre a favore di questo rinvio si era espresso il Consiglio Regionale con la delibera 1022 del 21 aprile 2020".
    Cattaneo ha poi sottolineato che in Lombardia Move-In - la scatola nera 'antismog' lanciata dalla Regione - "sta funzionando. La deroga chilometrica che rappresenta un'alternativa effettiva al blocco totale. A un anno dall'avvio del progetto il totale delle adesioni si attesta a 14 mila veicoli, il 79% dei quali sono euro 3 diesel, il 14% per gli euro 2 diesel e il restante 7% suddiviso tra Euro 1 diesel, Euro 0 benzina e diesel".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie