Auto, nel Regno Unito in quattro anni aumentati i furti

Ladri hi-tech, si ruba di notte e nei parcheggi di casa

Redazione ANSA ROMA

 Il furto di veicoli nel Regno Unito è aumentato del 56% in quattro anni. È quando si legge sul sito britannico autoexpress.co.uk dove si precisa che sono più di 150.000 i veicoli rubati in Gran Bretagna nel 2018-2019, un numero elevato se si considera che nel periodo 2014-2015 erano 97.609. Secondo i dati delle forze di polizia, l'aumento negli ultimi 4 anni è stato del 56%. In particolare, nel periodo 2018-2019, 152.541 veicoli a motore sono stati rubati in Gran Bretagna, rispetto alle 97.609 del 2014-2015.Secondo il RAC (Royal Automobile Club), i furti riguardano tutti i tipi di veicoli, in crescita - in particolare - quelli di ciclomotori e motocicli. Il RAC ha avvertito i conducenti, tuttavia, che il furto senza chiave rimane un problema e che le chiavi dovrebbero essere tenute ben lontane della vettura, in modo da evitare eventuali spiacevoli interferenze. La polizia del Kent ha registrato il maggiore aumento del numero di veicoli rubati nel corso del quadriennio, con 12.550 furti nel 2014-2015 e 40.726 nel 2018-2019. La polizia metropolitana di Londra, invece, ha visto i furti balzare da 9.635 a 30.773 sempre nel periodo preso in esame. I numeri della polizia delle West Midlands, nel frattempo, sono passati da 5.677 a 10.372, con un raddoppio delle sottrazioni di auto. Simon Williams, portavoce di RAC Insurance, ha affermato che si tratta di un'immagine piuttosto inquietante: ''I furti dei veicoli sono aumentati quasi ovunque e, in alcune parti del Paese, i numeri stanno salendo vertiginosamente''. ''Anche se il crimine è oggi a livelli molto più bassi rispetto ai primi anni '90 - sostiene Williams - è ancora preoccupante che vengono rubati molti più veicoli rispetto a pochi anni fa. Il portavoce afferma che i ladri usano direttamente le chiavi per accedere ai veicoli in circa la metà dei furti, quindi alcuni proprietari dovrebbero fare più attenzione''.Williams ha poi precisato che i ladri in generale preferiscono rubare veicoli di notte e maggiormente quelli parcheggiati nelle case degli stessi proprietari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie