Hertz lancia pay per Drive, per chi percorre distanze brevi

Include guidatore aggiuntivo e riconsegna in agenzia diversa

Redazione ANSA ROMA

Hertz lancia Pay per Drive, la prima formula di noleggio studiata su misura per chi percorre distanze brevi. Per non rinunciare alla comodità e alla sicurezza di spostarsi in auto, disponendo di un veicolo sempre igienizzato, Hertz ha studiato una soluzione per coloro che percorrono un numero limitato di chilometri: Pay per Drive. Questa iniziativa predilige, infatti, il concetto di massima flessibilità e consente di pagare solo i chilometri effettivamente percorsi con la certezza di viaggiare a bordo di un'auto igienizzata e sanificata prima di ogni nuovo noleggio, in aggiunta alle normali procedure di pulizia. Il cliente potrà noleggiare l'auto che preferisce, all'interno di un'ampia gamma, per una durata da 7 a 30 giorni, rinnovabile ogni mese. Per agevolare la scelta, Hertz mette a disposizione tre taglie: Piccola (S), Media (M), Grande (L). Ad ognuna corrisponderà una tariffa giornaliera predefinita (Iva inclusa): piccola (S): Fiat Panda (o altro modello) da 8,30 euro al giorno+ 0,12 euro per ogni chilometro. Ad esempio per una percorrenza di 30 km al giorno è prevista una spesa di 11,90 euro (con un noleggio minimo di 7 giorni); media (M): Fiat 500L (o altro modello) da 11,60 euro al giorno + 0,12 euro per ogni chilometro; grande (L): Fiat 500X (o altro modello) da 15 euro al giorno + 0,12 euro per ogni chilometro.

Inoltre il noleggio includerà il guidatore aggiuntivo gratuito e la possibilità di riconsegnare l'auto in un'agenzia diversa per agevolare la logistica del noleggiatore.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie