Bugatti Chiron Pur Sport, al via roadshow in città europee

Modello sarà prodotto in edizione limitata di 60 esemplari

Redazione ANSA

E' un tour attraverso le capitali europee, quello organizzato da Bugatti per presentare la Chiron Pur Sport. La supersportiva si sta infatti presentando nelle metropoli del vecchio continente, da Parigi via Londra e Amburgo, con arrivo previsto a Ginevra, dove la celebrazione della sua prima mondiale lo scorso marzo è stata annullata, a causa dello scoppio della pandemia COVID-19.



L'esclusivo roadshow dell'auto iper sportiva estrema, organizzato per 'sfiorare' alcuni dei simboli più significativi dell'architettura e del paesaggio europeo, è iniziato a Parigi, dove la Pur Sport ha fatto la sua comparsa nel nuovo showroom Bugatti a Neuilly-sur-Seine, dopo una breve visita al punto di riferimento più famoso della città, la Torre Eiffel. "Siamo molto felici di presentare finalmente il nuovo Chiron Pur Sport ai nostri clienti - ha detto Stephan Winkelmann, Presidente di Bugatti - molti dei quali sono rimasti delusi per la cancellazione del Salone di Ginevra. In qualità di auto iper sportiva più estrema della nostra famiglia Chiron, ha già conquistato molti fan. È un'auto sportiva senza compromessi, creata per una maggiore agilità e dinamica in curva. Pura ed estrema". La Bugatti Chiron Pur Sport, che sarà presto in visita anche in numerose altre città europee, ha un costo proibitivo che si attesta sui tre milioni di euro netti e la sua produzione sarà limitata ad un numero di sessanta esemplari. La produzione in Alsazia, Francia, inizierà nella seconda metà del 2020.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie