Motor Valley Fest: Stefano Domenicali, socialità incide su ripartenza

Ceo Lamborghini, 'molte cose sono cambiate in fretta'

Redazione ANSA BOLOGNA

"Speriamo che la fase transitoria" dopo l'emergenza sanitaria "sia il più breve possibile. I comportamenti personali avranno una influenza sulla socialità futura che, a sua volta, avrà un'influenza sulla possibilità di ripartire nel potere condividere l'utilizzo e l'acquisto dei prodotti che noi facciamo". Lo ha detto, partecipando al convegno di apertura del Motor Valley Fest Digital, Stefano Domenicali, chairman e ceo di Automobili Lamborghini.
    Ragionando sui riverberi dell'epidemia da Covid-19 e sui prossimi passi del comparto automobilistico ha aggiunto: "In questa fase, in cui le cose sono cambiate così in fretta, dobbiamo avere la capacità, in maniera prudenziale, di pensare al momento in cui la parte emozionale, che spinge i clienti che acquistano i nostri prodotti, tornerà ad essere una parte fondamentale".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie