Fase 2: Autovie, traffico in ripresa sulla rete autostradale

Nell'ultima settimana 394 mila 605 veicoli in transito

Redazione ANSA TRIESTE

Primi segnali di recupero del traffico sulla rete autostradale di Autovie Venete. Nella settimana compresa fra il 4 e il 10 maggio, rileva la Concessionaria, i transiti sono stati complessivamente 394 mila 605: una cifra ancora lontana dagli 863 mila 821 registrati nello stesso periodo del 2019, segnala Autovie, "ma in ogni caso confortante perché conferma il trend di recupero". A crescere di più sono i mezzi pesanti: nell'ultima settimana i transiti sono stati 193 mila 793 rispetto ai 270 mila 153 del 2019. Resta ancora basso il flusso di veicoli leggeri: 200 mila 812. Nel 2019, ricorda la Concessionaria, nello stesso periodo i transiti erano pari a 598 mila 686 veicoli.
    Il punto più basso del traffico autostradale è stato toccato nella settimana compresa fra il 30 marzo e il 5 aprile quando i transiti registrati sono stati 182 mila 787 a fronte degli 847 mila 515 del 2019, con una flessione del 78,43%. Da quella data, conclude Autovie, è cominciata una lenta ma costante ripresa che, a partire dal 20 aprile si è fatta più intensa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie