Circuito di Misano protagonista al Motor Valley Fest

Tra le novità dello show online, viaggio virtuale nell'impianto

Redazione ANSA BOLOGNA

Il circuito riminese di Misano (Mwc) sarà fra i protagonisti del palinsesto digitale di Motor Valley Fest, la grande vetrina mondiale che dal 14 al 17 maggio metterà in primo piano la tradizione di un grande territorio connesso da sempre coi motori. Lo show si è trasferito online a causa del Coronavirus, ma promette ugualmente di calamitare attenzione in tutto il mondo. Fra i fondatori della Motor Valley, Mwc ha alimentato una caratterizzazione ulteriore, rendendo protagonista la 'Riders' Land', a sua volta prodotto turistico che utilizza i valori di una filiera strategica. Il risultato è un indotto di 162 milioni di euro a favore del territorio e un prodotto nel 2019 da oltre 280 giorni di attività dell'impianto e 710mila room nights nelle strutture ricettive, ossia il 3,4% delle presenze turistiche in provincia di Rimini.
    Il 14 maggio Mwc Circuit virtual tour debutterà quindi online. Dal sito misanocircuit.com si potrà viaggiare all'interno dell'unico circuito italiano e fra i pochissimi al mondo ad ospitare fra i tanti eventi internazionali entrambi i mondiali di moto, l'unica gara fra camion in Italia e il Wdw (World Ducati week), scoprendo i luoghi preclusi al pubblico durante le manifestazioni. Diventerà quindi virtuale la visita che abitualmente avviene 'fisicamente', con i turisti che accedono all'autodromo. Senza dimenticare Marco Simoncelli, campione a cui dal 2012 è intitolato l'impianto, con la mostra permanente. Sempre il 14 maggio (15.40), Mwc porterà un contributo legato ad una recentissima esperienza, ossia la riasfaltatura completa della pista. All'incontro 'Da Corsa' interverranno anche Mattia Binotto (Team principal Scuderia Ferrari), Roberto Dalla (ad del Media and Technology Center, Formula) e Claudio Domenicali (Ceo di Ducati Motor Holding spa).
    Mwc, inoltre, avvicinerà gli appassionati di motociclismo ai loro beniamini. Grazie alla piattaforma 'Stargraph', i piloti potranno scattare foto e autografare in via digitale su iPad e inviare uno straordinario cimelio ai fan (l'app è scaricabile gratuitamente dagli store Apple e Android).
    Ma non finisce qui. Il primo giorno della kermesse l'impianto riaprirà per una quarantina di piloti della 'Riders' Land' che scenderanno in pista. I suoni e le parole dei protagonisti arriveranno a tutto il pubblico del Motor Valley Fest.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie