Coronavirus: a Firenze permessi ztl prorogati fino a 15/6

Divieti sosta per pulizia strade sospesi fino a 30/4

Redazione ANSA FIRENZE

Permessi ztl in scadenza prorogati fino al 15 giugno, rinvio dell'avvio della sosta gratuita nelle strisce blu della zcs per i residenti, a Firenze. Sono alcuni dei provvedimenti contenuti in una delibera approvata dalla Giunta comunale su proposta dell'assessore alla mobilità di Palazzo Vecchio Stefano Giorgetti. Viste le nuove disposizioni del Dpcm contro il Coronavirus, spiega una nota, è prevista la prosecuzione fino al 30 aprile, e comunque fino alla cessazione dell'emergenza, del rilascio gratuito in via telematica dei permessi giornalieri per l'accesso in ztl (con invio di un'email ai distaccamenti della polizia municipale). E ancora, i permessi ztl già rilasciati superiore ai tre mesi e in scadenza nel periodo dell'emergenza sono prorogati d'ufficio, e gratuitamente, fino al 15 giugno.
    Confermata la sospensione dell'entrata in vigore della ztl notturna estiva (prevista per il primo giovedì di aprile) e dei divieti di sosta per la pulizia delle strade fino al 30 aprile.
    E' stato deciso inoltre, per difficoltà operative, di rinviare fino al termine dell'emergenza sanitaria l'entrata in vigore del disciplinare zcs che prevede la possibilità di sosta per i residenti nei posti promiscui delle altre zcs. Infine una proroga relativa al disciplinare dei bus turistici. Per il periodo di sospensione per l'emergenza sanitaria si consente di utilizzare contrassegni giornalieri già acquistati e di prorogare la scadenza degli abbonamenti L, M, N e del carnet dei permessi G, V, Z di una durata pari al periodo intercorrente tra il 9 marzo e il 15 giugno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie