Aston Martin, un team di Formula Uno nel 2021

L'annuncio ufficiale della cordata-Stroll

Redazione ANSA ROMA

Ora è ufficiale, dopo le voci delle scorse settimane arriva la conferma che Aston Martin entrerà in Formula Uno a partire dal 2021. Un ruolo da protagonista in questa squadra sarà quello giocato da Lawrence Stroll, il miliardario canadese che è entrato a far parte della cordata di azionisti che hanno salvato le sorti del brand premium.

In una nota diffusa dal marchio, si ufficializza così l'ingresso di Aston Martin in Formula Uno con un proprio team pronto ad entrare a far parte della competizione (la sede della squadra sarà Silverstone, nel Regno Unito).

Per l'Aston Martin (che fino a quest'anno sarà sponsor di Red Bull) è quasi un debutto in Formula Uno: sono stati cinque i Gp disputati nel Mondiale fra il 1959 e il 1960, senza registrare grandissimi successi. Molto più numerosi i trofei nelle corse di durata, soprattutto alla 24 ore di Le Mans di cui è stata regina nel 1959.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie