Benzina: ribassi su rete carburanti, giù Eni, Tamoil e Q8

Prezzo medio self service a 1,482 euro benzina e 1,369 diesel

Redazione ANSA ROMA

Nuovi interventi al ribasso sulla rete carburanti. Con le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo che hanno chiuso ieri in forte discesa (soprattutto sulla benzina), oggi si registrano movimenti al ribasso sui prezzi raccomandati da parte di Eni (-1 cent su benzina e diesel), Tamoil e Q8 (per entrambe -2 cent su benzina e diesel).
    E' quanto riporta Quotidiano Energia precisando che in attesa di recepire questi ultimi tagli, i prezzi medi praticati riscontrati sul territorio continuano lievemente a scendere a valle delle riduzioni operate nei giorni scorsi dalle compagnie.
    In particolare, in base all'elaborazione di Quotidiano Energia dei dati alle 8 di ieri comunicati dai gestori all'Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato in modalità self della benzina è a 1,482 euro al litro (rispetto a 1,485 di ieri), con i diversi marchi compresi tra 1,473 e 1,506 euro/litro (no logo 1,470). Il prezzo medio praticato del diesel sempre il self è a 1,369 euro/litro (ieri 1,372), con le compagnie tra 1,360 e 1,393 euro/litro (no logo 1,356). Quanto al servito, per la verde il prezzo medio praticato è a 1,635 euro/litro (ieri 1,636), mentre per il diesel la media è di 1,524 euro/litro (1,525 il livello rilevato ieri).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie