Autostrade, -56% di traffico causa coronavirus

Un calo ancora più accentuato del -22,7% registrato nella settimana precedente

Redazione ANSA

Nell'ultima settimana al 15 marzo, per effetto delle misure restrittive per il coronavirus, il traffico sulla rete di Autostrade per l'Italia si è ridotto del 56,3% rispetto alla stessa settimana dell'anno precedente. Un calo ancora più accentuato del -22,7% registrato nella settimana precedente. E' quanto emerge dai dati aggiornati pubblicati dalla controllante Atlantia sul suo sito. Se calcolato da inizio anno al 15 marzo, il calo è dell'8,3%. Peggiora anche l'andamento del traffico sulle autostrade europee del Gruppo Atlantia. In particolare in Spagna nell'ultima settimana al 15 marzo Abertis registra un -22%, dal -3,3% della settimana precedente, per un calo complessivo da inizio anno al 15 marzo dello 0,5%. In Francia le autostrade di Abertis vedono il traffico calare nell'ultima settimana al 15 marzo del 12% dal 10,1% della settimana precedente: tiene invece (+1%) il traffico da inizio anno al 15 marzo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie