Suzuki, porte aperte sabato e domenica per gamma AllGrip

I sistemi 4x4 che equipaggiano i modelli di Hamamatsu

Redazione ANSA

Porte aperte sabato 16 e domenica 17, per i Concessionari Suzuki che hanno organizzato un weekend alla scoperta della gamma 4x4 AllGrip. I sistemi di trazione integrale, progettati dagli ingegneri di Hamamatsu, sono il supporto ideale per affrontare con maggior serenità ogni spostamento, anche in caso di neve o ghiaccio.

Suzuki produce veicoli 4x4 da quasi cinquant'anni e vanta una lunga esperienza nella progettazione di mezzi compatti a trazione integrale. Nel 1970 la casa di Hamamatsu introdusse sul mercato il leggendario LJ10 e da allora i suoi ingegneri hanno sviluppato e potenziato latecnologia 4x4 AllGrip, studiandone tre varianti per soddisfare i diversi bisogni di mobilità dei clienti.

Il risultato del loro lavoro è rappresentato dai sistemi 4x4 AllGrip Auto, Select e Pro, che permettono a Suzuki di proporre cinque modelli a trazione integrale dalle caratteristiche molto diverse. Ciascuno di essi rappresenta il massimo della polivalenza e dell'efficienza all'interno della propria fascia di mercato. Chi li guida può sentirsi libero di raggiungere qualsiasi meta.

La gamma AllGrip si compone dei modelli Ignis e Swift, per chi cerca praticità e maneggevolezza e ancora Jimny, che vanta invece lo spirito indomito del vero fuoristrada e adotta lo specialistico schema AllGrip Pro, con trazione integrale inseribile e riduttore utile a superare più agevolmente le massime pendenze e a procedere meglio sui terreni più accidentati. Lo schema AllGrip Selecta controllo elettronico invece equipaggia l'ammiraglia S-Cross e Vitara.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA