Fattura elettronica, nuovi servizi Federmetano-Studio Boost

Per agevolare i propri soci, servizio attivo presso la rete

Redazione ANSA Roma

Per supportare i propri associati nel passaggio alla fatturazione elettronica Federmetano sceglie B2BEasy, il gestionale online creato da Studio Boost per inviare e ricevere fatture elettroniche. Dal primo gennaio tutti i titolari di distributori di carburante saranno obbligati a emettere fattura elettronica su richiesta dell'interessato: operazione necessaria per i titolari di partita IVA e per le aziende. Federmetano ha voluto agevolare i propri associati e non nel difficile passaggio al nuovo metodo di fatturazione, offrendo, in collaborazione con Studio Boost Srl - start up nata nel 2014 - l'opportunità di adottare una soluzione, dedicata al metano per auto e non solo, sia per le PMI sia per le grandi flotte. B2BEasy è uno strumento gratuito da utilizzare per tutti i distributori metano e le stazioni di servizio per rifornimento di carburante (benzina, gasolio, gpl, gas metano, metano liquido). Con B2BEasy la gestione della fattura elettronica è veloce e facile: bastano pochi click per adempiere al nuovo obbligo e avere al tempo stesso tutti i dati finanziari ed economici organizzati in maniera automatica.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie