Toyota, a settembre quota del 6,3%, Yaris regina segmento B

Italiani sempre più orientati all'alimentazione ibrida

Redazione ANSA

ROMA - Toyota Motor Italia ha chiuso il mese di settembre con 7.858 immatricolazioni (7.350 Toyota e 508 unità del brand Lexus) realizzando una quota di mercato complessiva del 6,3%. Da un punto di vista delle motorizzazioni, il mercato nel nono mese dell'anno ha registrato una quota delle motorizzazione ibride totali (elettrico-benzina) pari all'6,1% di market share la più alta di sempre che sottolinea ancora di più, la forte attenzione degli italiani nei confronti della tecnologia ibrida.

Il gruppo Toyota-Lexus con 5.686 unità ibrido-elettriche immatricolate in un mese, rappresenta il 72,8% del totale mercato elettrificato in Italia con una mix di vendita ibrido-elettriche che oggi raggiunge il 70%.

Inoltre, sempre a settembre, Toyota è l'unico brand nella Top15 che ha registrato un incremento di volumi rispetto allo scorso anno, posizionandosi al quinto posto con il 5,9% di quota di mercato.

Ma il risultato che vale la pena sottolineare è legato alla best seller Yaris che, a settembre, risulta essere l'auto più venduta nel segmento B posizionandosi al vertice del segmento con una quota complessiva del13,5%.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie