Daimler: Dieter Zetsche lascia a maggio 2019

Il suo successore dovrebbe essere Ola Kaellenius, finora responsabile dell'area sviluppo

Redazione ANSA BERLINO

(ANSA) - BERLINO, 26 SET - Il ceo di Daimler, Dieter Zetsche, lascia il suo posto a partire dal maggio 2019. Il suo successore dovrebbe essere Ola Kaellenius, finora responsabile dell'area sviluppo, secondo quanto ha comunicato l'impresa.

Zetsche, 65 anni, da 13 alla guida del colosso, è designato come successore alla presidenza del consiglio di sorveglianza Manfred Bischoff, che chiuderà il suo mandato nel 2021. L'incarico che ricopre al momento sarebbe durato fino alla fine del 2019. Kaellenios dovrebbe ricoprire il mandato per 5 anni, e al suo posto succederà Markus Schaefer.

Nel comunicato del gruppo si legge che "in vista delle sfide della trasformazione della settore automobilistico, il consiglio di sorveglianza vuole stabilire il percorso per una successione adeguata". Dal 1993 nel gruppo, lo svedese Kaellenius, 49 anni, dato come possibile successore del ceo da tempo, è membro del cda di Daimler dal 2015.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie