Porsche annuncia investimento nella croata Rimac

Quota minoranza 10%, azienda produce supercar elettriche

Redazione ANSA

BELGRADO - Porsche AG ha annunciato un investimento nella Rimac Automobili, produttore croato di auto elettriche, con l'acquisizione di una quota di minoranza del 10%. Lo informa oggi il gruppo tedesco in una nota. Rimac sviluppa e produce componenti per veicoli elettrici e 'super auto sportive' elettriche, ha ricordato Porsche, aggiungendo che la decisione di cooperare con Rimac si colloca negli "sforzi di elettrificazione" dell'azienda, che ha cercato una "partnership di sviluppo con una compagnia giovane".

Porsche non ha rivelato i dettagli finanziari dell'operazione. Rimac ha di recente presentato al Motor Show di Ginevra l'ultima versione" dell'auto sportiva elettrica "C-TWO". "Sviluppando supercar elettriche a due posti, come la Concept One e la C-TWO, Rimac ha dimostrato con forza le sue credenziali nel campo della mobilità elettrica", ha sottolineato Lutz Meschke, vicepresidente del consiglio esecutivo di Porsche, aggiungendo che l'azienda tedesca spera di "entrare in una stretta collaborazione con l'azienda" croata "sotto forma di una partnership per lo sviluppo".

"Questa partnership è un importante passo per Rimac nella nostra strada per diventare un fornitore di componenti e sistemi" nell'industria della mobilità, nella connettività e nei sistemi di "Advanced Driver Assistance", ha detto da parte sua il ceo croato Mate Rimac. Rimac, azienda con base a Zagabria, impiega oggi circa 400 dipendenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie