All'asta su Catawiki la Seat di Julio Iglesias, quotata a 32.500 euro

Cantante guidava una borghese berlina 1430 Special, blu con interni rossi

Redazione ANSA

ROMA - Nel garage di attori, grandi artisti e vip non ci sono solo Ferrari, Lamborghini e altre supercar, ma anche automobili comuni, identiche a quelle che si vedono circolare ogni giorno. Una insostituibile fonte di notizie su questo argomento - dato che il nome della celebrità sul libretto aumenta il valore dell'esemplare - sono le vendite specializzate di auto da collezione. E' proprio Catawiki - la Casa d'aste online a più rapida crescita nel mondo - a dare notizia della disponibilità, con una stima di 32.500 euro, della Seat 1430 Special 1600 appartenuta al cantate spagnolo Julio Iglesias. Un modello per l'epoca elegante e di una certa 'immagine' - colore blu, paraurti cromati e interni in panno e finta pelle rossa - che veniva costruito dalla Seat, allora parte del gruppo Fiat, su base della nostrana 124 Special T. Era l'anno 1972 e, a soli 29 anni, Julio Iglesias era già un cantante di successo dopo aver vinto il Festival Internacional de la Cancion de Benidorm ed essersi classificato al quarto posto al Festival de Eurovision. Fu proprio quell'anno che il giovane artista non esitò ad acquistare per 147.700 pesetas ( una nuova auto, una Seat 1430 Special 1600 blu, un'auto di cui Iglesias andava fiero tanto da parlarne anche durante le interviste del tempo. Lo testimonia un articolo della rivista ABC dell'11 marzo 1972: il cantante afferma che la 1430 Special è ''una macchina perfetta, molto veloce, molto confortevole e per la quale non aveva speso molto''. Nella stessa intervista Iglesias rivela di non essere l'unico a guidarla, in quanto durante i viaggi più lunghi faceva ''i turni alternandosi al volante con mia moglie'', Isabel Preysler, regina dei tabloid di quel tempo. L'esemplare della 1430 Special 1600 è stata nel possesso di Julio Iglesias sino al 1976 e poi ceduta al suo agente. Due anni fa è stata venduta al suo attuale proprietario, che l'ha conservata in condizioni perfette, con il motore è in ottimo stato e in piena efficienza. Ad oggi ha 74mila chilometri - ha dichiarato Federico Puccioni, country manager Italia di Catawiki - ed è un autentico gioiello per gli amanti dei classici dell'industria automobilistica spagnola''. Secondo fonti spagnole Iglesias negli stessi anni utilizzava, però, anche auto di maggiore 'immagine'. Lo dimostrerebbero alcune immagini degli Anni '70, con il cantante volante di una fiammante Mercedes Pagoda, di cui sono però perdute le tracce. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie