Autostrade, -20,9% traffico veicoli pesanti primi sei mesi

Calo legato al lockdown, contrazione maggiore per le auto

Redazione ANSA ROMA

Il traffico di veicoli pesanti in autostrada nei primi sei mesi del 2020 è diminuito del 20,9% rispetto allo stesso periodo del 2019. Da gennaio a giugno, inoltre, il traffico di veicoli leggeri in autostrada è calato del 42,9%. In base a questi dati il traffico totale in autostrada nel primo semestre 2020 è diminuito del 37,5% rispetto al primo semestre 2019. È quanto emerge da un'elaborazione da Aiscat (Associazione Italiana Società Concessionarie Autostrade e Trafori) ed è reso noto dal Centro Studi Continental.

Il calo del traffico in autostrada nei primi sei mesi dell'anno è legato allo stop alla circolazione imposto con il lockdown, stop che ha riguardato tutti i veicoli ad eccezione di quelli deputati al trasporto di beni di prima necessità. Proprio per questo motivo la percentuale di diminuzione del traffico in autostrada rilevata nel primo semestre è molto maggiore per le autovetture (la cui circolazione in autostrada è stata completamente bloccata da marzo a maggio) che per gli autocarri (che, in alcuni casi, hanno continuato a circolare anche durante il lockdown).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie