Rc auto: Ivass, 411 euro prezzo medio, stabile nei 12 mesi

Un contratto su cinque prevede scatola nera

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 27 SET - Il prezzo medio effettivamente pagato per l'assicurazione r.c. auto nel secondo trimestre del 2018 è pari a 411 euro ed il 50% degli assicurati paga meno di 370 euro. E' quanto rileva l'indagine Iper condotta per l'Ivass, l'authority di vigilanza sul settore. Il costo medio, viene rilevato, è stabile negli ultimi 12 mesi (la variazione su base annua è pari a -0,2%) mentre la dinamica trimestrale registrata al secondo trimestre 2018 (+0,5%) potrebbe introdurre una nuova fase di ripresa dei prezzi. Questi sono ampiamente differenziati nella Penisola e, in particolare, nelle province del Nord-Ovest e nella Capitale.
    Dall'indagine emerge inoltre che il 20,1% dei contratti prevede la scatola nera con effetti di riduzione del premio.
    26 imprese offrono polizze telematiche per la garanzia r.c. auto e l'incidenza di tali polizze è eterogenea nei portafogli delle imprese. Negli ultimi anni, si legge ancora nel rapporto, la vasta richiesta di prodotti telematici ha stimolato la diversificazione dell'offerta: i nuovi prodotti inglobano servizi aggiuntivi che ne incrementano l'appeal. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie