Turchia: Gemma (M5S), gesto vergognoso contro von der Leyen

Incidente sedia spia di come governo turco consideri le donne

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 07 APR - "Quello che è successo ad Ankara non può essere derubricato come un semplice incidente diplomatico. Non concedere la sedia d'onore al presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen è la spia di come Erdogan e l'attuale governo turco consideri le donne". Così Chiara Gemma, europarlamentare del Movimento 5 Stelle in una nota. Secondo l'eurodeputata "questo vergognoso gesto arriva a pochi giorni dal ritiro della Turchia dalla Convenzione di Istanbul, il cui scopo è quello di prevenire e combattere proprio la violenza contro le donne. Il Movimento 5 Stelle esprime solidarietà a Ursula von der Leyen: nella nostra Europa uomini e donne non hanno sedie differenti, ma hanno le stesse opportunità e noi di questo siamo orgogliosi". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: