Lagarde propone Leonardo e Simone Veil per banconote euro

'Bisogna trovare dei veri grandi europei'

Redazione ANSA

PARIGI - Sulle prossime banconote della zona euro, attualmente allo studio, Leonardo Da Vinci e Simone Veil, sarebbero degli ottimi modelli: è il parere espresso oggi dalla presidente della Banca Centrale Europea (Bce), Christine Lagarde, intervistata ai microfoni di France Inter. "Bisogna trovare dei grandi, veri europei, lungo il filo della Storia affinché ci si possa riconoscere"; ha sottolineato Lagarde, citando tra le possibilità il volto di Leonardo da Vinci, genio indiscusso del Rinascimento italiano che attraversò l'Europa portando il suo talento fino alla corte di Francia nonché Simone Veil, ex ministra francese della Salute sopravvissuta ai campi di sterimino nazisti, paladina dei diritti delle donne nonché prima presidente del Parlamento europeo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: