Macron visita primo sito francese per vaccini Pfizer

Presidente a dipendenti,'fieri di lavorare per Francia e Europa'

Redazione ANSA

PARIGI -  Emmanuel Macron ha visitato oggi uno stabilimento del gruppo Delpharm, nel dipartimento di Eure-et-Loir, che ha appena cominciato a confezionare il vaccino di Pfizer/BioNTech contro il coronavirus. Una prima assoluta sul territorio della Francia. La visita del presidente avviene proprio nel giorno in cui l'Alta Autorità per la Salute di Parigi ha raccomandato agli under 55 che hanno ricevuto una prima dose di vaccino Astrazeneca, di usare per la seconda dose un altro farmaco dello stesso tipo, come Pfizer o Moderna.

Per infialare il vaccino, il gruppo Delpharm ha assunto altre 60 persone e ha investito 20 milioni di euro nello stabilimento di Saint-Remy-sur-Avre, di cui 10,4 milioni in aiuti statali. "Essere all'altezza della sfida: so che questo ha richiesto molti sforzi, giorni e notti di impegno, grazie di essere stati all'altezza della fiducia che l'estate scorsa abbiamo dato al gruppo e che permette anche al nostro Paese di operare per la Francia e per l'Europa. Potete andarne molto molto fieri", ha dichiarato il presidente, rivolgendosi ai lavoratori di Delpharm. Lo stabilimento ha ricevuto martedì' scorso le forniture giunte dal sito BioNTech di Marburgo, in Germania, dove vengono prodotti i vaccini Pfizer. In totale, l'obiettivo fissato da Emmanuel Macron è di arrivare nel 2021 a 250 milioni di dosi di vaccino anti-Covid preparate in Francia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: